L’AMAZZONIA BRUCIA – CAUSA 1: IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

La mappa mostra la differenza di temperatura media tra lo scorso luglio e la media del periodo 1961-2010. Come sappiamo, a causa del cambiamento climatico, il mondo è più rosso che blu: la temperatura è in quasi ogni parte del mondo maggiore rispetto a quella misurata in passato.Adesso concentriamoci sulla regione amazzonica: si può leggere da questa mappa che nel mese di luglio 2019 la temperatura è stata di circa 2.5°C al di sopra della media…cosa vuol dire?Vuol dire maggiore evaporazione dell’acqua contenuta nel suolo, vuol dire…che se qualcuno appicca il fuoco è più facile che questo si sviluppi su una vasta area, perchè trova meno umidità a contrastarlo.La distruzione della foresta amazzonica che stiamo osservando in questi giorni, è sicuramente aiutata dall’aumento della temperatura terrestre. Ma non basta, le cause non sono antropiche solo in maniera indiretta, ma anche in modo molto diretto…stay tuned!https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201907

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *