BENEFICI DEGLI ALBERI IN CITTÀ #2

Gli alberi assimilato e stoccano CO2 atmosferica liberando O2. Attraverso l’utilizzo di parametri sia empirici che biochimici basati sulla fotosintesi (Le Rouxet al., 2001; Jo e McPherson, 1995; Valentine e Makela, 2005; Mori et al., 2015a; Mori et al., 2016), si calcola che l’accumulo possa variare da 4 a 16 kg/anno per piccoli alberi, fino a circa 360 kg/anno per alberi più grandi. Per avere un paragone, in media un’autovettura emette 1.5 kg di CO2 ogni 10 km di percorrenza: abbiamo bisogno di meno auto e più alberi, e soprattutto non ha senso tagliare alberi anziani sostituendoli poi con alberi giovani ma piccoli…Banano (Musa basjoo)Varietà originaria della Cina meridionale, può raggiungere i 4,5 m di altezza (fino 2,5m il fusto e fino a 2m le foglie). Oltre a riprodursi attraverso la produzione di semi presenti nelle banane non commestibili, dalle radici si formano numerosi polloni che danno origine a piante “figlie” dell’originale. Oggi è utilizzato principalmente come pianta ornamentale in Giappone, Europa e Nordamerica, ma in passato si usavano le sue fibre come materiale tessile per abiti tradizionali, ad esempio per confezionare il kimono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *