ON AIR Radio Zeta-AM

15.12_Dsa Commando, Rap Caverna & guest for ZamHipHopLab 6th B-Day!

Vi aspettiamo
15 dicembre 2018, a Zam, via Sant’Abbondio 4.
ingresso 5 piccoli eurini
baretto popolarissimo
free greming area
free macho zone

11 dicembre 2012: uno sparuto gruppo di ragazzi giovani (qualcuno non più ragazzino, ma giovane inside che è più importante) e giovanissimi si trovano per la prima volta nella sala di Zam (all’epoca in via Olgiati, Barona) a condividere e sviluppare la propria passione per l’hip hop. Nasce lo Zam Hiphoplab.

15 dicembre 2018: passano gli anni, arriva il SESTO compleanno. Sei anni di collettivo, di famiglia, di 4/4. Sei anni in cui qualcuno arriva, qualcuno parte, ma rimane intatta la voglia di condividere e crescere. Nasce la Rap-Caverna Posse, ormai da 5 anni all’attivo, nascono i Rap Caverna Studios, dove è stato costruito uno studio di registrazione con cabina insonorizzata e tutta la strumentazione necessaria per registrare reso disponibile gratuitamente a chiunque voglia utilizzarlo. Si superano due sgomberi, si organizza e si partecipano jam, concerti, open mic, incontri di settore. Partecipano un numero di artisti ormai decisamente vicino al centinaio.

Arriva il sesto compleanno e a festeggiare con noi una vecchia conoscenza, una crew che ormai, dopo anni passati a cantare a memoria barre potentissime e con tanti concerti alle spalle, sentiamo particolarmente vicina: i DSA COMMANDO, appena usciti con un disco nuovissimo, Memento Mori.
Oltre a loro ovviamente non potevano mancare i resident Rap-Caverna Posse e altri ospiti

_________________________________________________

Dsa Commando (Krin183, Sunday, HellPacso e MacMyc)
Il gruppo, originario di Savona, è attivo sin dai primi anni del 2000 ed è noto per lo stile aggressivo spinto al limite e per la violenza lirica che lo contraddistingue sul palco.
Nel 2004 produce il primo demo ufficiale intitolato “Adrenopromo”, dopo 2 anni esce il primo album ufficiale “Requiem” lavoro che consente al gruppo di viaggiare e di farsi notare in tutta la penisola.
�Nel 2009 la formazione si ingrandisce ed entrano a farne parte ufficialmente MacMyc e Hellpacso, di lì a breve esce un nuovo lavoro dal nome “Destroy the enemy”. �Nel 2012 esce “Retox” e un anno più tardi per i primi dieci anni di attività del gruppo esce l’album “Le Brigate Della Morte”, raccolta di tutti i singoli usciti sul web (Le Brigate della morte, Funeral Commando, Cane, Blitzkrieg, Roulette Russa…) e di due inediti ovvero “Centuria Assassina” e “Flashback”. Dopo l’abbandono del gruppo da parte di HeskaRioth, nel novembre del 2015 i DSA pubblicano un altro Album dal titolo “Sputo”.
Il 2 Novembre 2018 esce Memento Mori, Ep di 4 tracce con il featuring di Masito (Colle der Fomento).
Oltre a quest’ ultima le poche altre collaborazioni sono in “Spread the Infection” featuring Gore Elohim (Goretex – Non Phixion), “Orde” (realizzata insieme ai veneti 16 Barre) “La malasorte non perseguita” (con la partecipazione di Zulù dei 99 Posse), “Sequestro” con Sad Vicious (della band francese Droogz Brigade) e “Terrorizers” (featuring Danno dei Colle der Fomento).

In circa 14 anni di attività i rappers savonesi hanno condiviso il palco con i massimi esponenti della scena hip hop nostrana e internazionale e con gruppi di altri generi musicali molto noti (Kaos one, Colle der Fomento, Non Phixion, la Coka Nostra, Psycho Realm, Onyx, MadBall, MDB, Noyz Narcos e Metal Carter, Assalti frontali, Otr, Nabat, Klasse Kriminale, 99 Posse e molti altri), hanno suonato in numerosi centri sociali e locali da nord a sud per l’Italia, in Svizzera, in Francia e in Repubblica Ceca.

Dsa Commando

Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *